PARCHEGGI

I parcheggi sono situati a Mercogliano nei seguenti punti:

Adiacenze Piscina Comunale
10/A, Piazza Antonio Attanasio – Mercogliano – AV

Piazzale della Funicolare
Viale S. Modestino

Adiacenze Clinica Montevergine
Via Mario Malzoni

Si consiglia di utilizzare questi parcheggi e arrivare a Capocastello a piedi o usando le Navette che
partono dal Viale S. Modestino all’uscita del parcheggio della Piscina Comunale.

E’ possibile parcheggiare lungo la strada che porta a Capocastello negli spazi non vietati ma si
consiglia di evitare preferendo i parcheggi sopraindicati o facendo la massima attenzione a non
ostacolare il passaggio delle Navette. La Polizia Municipale, sempre in servizio durante tutta la
manifestazione, provvederà a multare i trasgressori e a far rimuovere con carro-attrezzi le
automobili che ingombrano la carreggiata e impediscono il transito agli autobus.

2 Comments

  1. Antonietta 1 August 2016
    Rispondi

    Salve, vorrei semplicemente dirvi la mia opinione in merito ai parcheggi. Siamo tutti d’accordo nel dover rispettare i divieti e parcheggiare nelle aree di sosta indicate, però mi sembra alquanto esagerato e fuoriluogo dover pagare la cifra di 3 € per parcheggiare in area non adibita a parcheggio, ma lungo una strada e parecchio lontana dal luogo della manifestazione. Potevate almeno non far pagare la navetta a chi aveva già sborsato tale cifra per il parcheggio.

    • russoniello 8 August 2016
      Rispondi

      Cara Antonietta, il biglietto della navetta va interamente all’AIR S.p.A. che gestisce il servizio. I divieti di sosta sono necessari per evitare che si blocchi tutto, non solo le navette, ma anche una eventuale ambulanza o comunque macchine che debbano transitare per quella strada. C’è un modo molto semplice per evitare tutto questo, ovvero arrivare per tempo. Personalmente nelle tre sere di Castellarte ho parcheggiato sempre nello stesso identico posto, vicino al Municipio, senza pagare niente, semplicemente essendo arrivata alle 19,45, ovvero prima della massa di gente che, chissà perché, arriva, per il 70% almeno, dalle 22 alle 23,30…

Leave a comment